L'Énigme des Invalides

Nous sommes actuellement le 20 Oct 2021 16:46

Le fuseau horaire est UTC+1 heure




Publier un nouveau sujet Répondre au sujet  [ 2 message(s) ] 
Auteur Message
 Sujet du message : Parution Libero 8 mars 2021
Message Publié : 08 Mars 2021 21:02 
Hors-ligne
Rédacteur
Rédacteur
Avatar de l’utilisateur

Inscription : 14 Déc 2002 15:30
Message(s) : 14828
Intervista condotta da Mauro Zanon, giornalista di Libero.

1) Quali sono le prove che ti portano ad affermare che Napoleone non si è riposato agli Invalides? E quali sono i progressi che hanno rafforzato la tua tesi dal 2003, anno di pubblicazione del tuo libro?


La prova più accertata di una manipolazione della tomba di Sant'Elena è l'assenza delle assi viste da Marchand e Antommarchi in fondo alla tomba nel 1821. Nel 1840, sono scomparse, ma troviamo le corde bloccate. poggia su una piattaforma di pietra. L'altro che è evidente sono gli stivali forati su ogni lato che lasciano passare le dita dei piedi e che non hanno calze. Infine, i principali testimoni descrivono il volto dell'esumato come identico alla maschera mortuaria ufficiale (firmata da Antommarchi). Tuttavia, questa maschera non è quella di Napoleone.

Dal 2003, abbiamo stabilito che la vera maschera mortuaria di Napoleone è proprio la Maschera di Rusi e non il falso di Antommarchi, in particolare da un'analisi del DNA dei peli trovati sulla maschera. Infine, è provato che i dodici portatori del sarcofago di ebano imperiale, ufficialmente del peso di 1.200 kg, trasferirono solo il 2 aprile 1861, durante la cerimonia di trasferimento delle ceneri imperiali, una bara che era vuota. In quest'ultimo caso pesava solo 750 kg, che erano ancora tanti per dodici uomini, ma era possibile. A titolo di confronto, gli 800 kg della bara di Napoleone II (l'Aquila) furono trasportati da 20 portatori nel 1940 e nel 1969.

2) Ci sono altri storici riconosciuti, francesi o stranieri, che hanno convalidato la tua tesi? E cosa contestano nella tua indagine altri storici, quelli che parlano di "infox storiche" come Thierry Lentz?

Difficilmente Franck Ferrand e Stéphane Bern si interessano alla mia tesi, senza convalidarla completamente. Philippe Delorme si è chiesto a lungo, al punto da ammetterne la possibilità. Ma alla fine si è unito all'opinione di Thierry Lentz. Quest'ultimo ritiene che io non rispetti il ​​metodo storico. È divertente notare che ha sviluppato questa conclusione senza citare le sue fonti, il che - ammettiamolo - è un pasticcio. In definitiva, gli storici preferiscono non affrontare questa domanda: è più comodo considerare che non esiste.

3) Perché lo Stato francese si ostina a rifiutare l'analisi del DNA di un frammento dell'epidermide facciale di Napoleone, che metterebbe fine al mistero?

Ufficialmente, questo non è di attualità. Il Musée des Invalides ha fatto sapere che ha altre priorità. Questa era la posizione del presidente François Hollande. L'attuale capo di stato preferisce ignorare il problema; è più dignitoso continuare a onorare il simbolo nel falso sarcofago di porfido. È un monumento al servizio delle visite ufficiali, ad esempio con il presidente cinese o americano ...

4) Negli ultimi anni non abbiamo sentito troppo la tua voce sui principali media francesi. Hai subito alcun tipo di censura dopo aver pubblicato il tuo libro a causa del suo contenuto "inquietante"?

Possiamo presumere che. Pertanto, la rivista Historia ha rifiutato tutti i miei articoli sulla questione da quella data (2003), sebbene le avesse dato una brillante visibilità nel gennaio 2000. Un altro esempio, la rivista Paris-Match ha sempre ignorato la questione. Si tratta di una "scelta editoriale", come ripetono i principali media quando accettano di esprimersi sulle ragioni del loro silenzio. L'AFP ha boicottato tutti i miei comunicati stampa da 2.007. Possiamo considerare che c'è un consenso tra i media e la Repubblica a non revocare questo tabù! E poiché non dovrei rispettare il metodo storico, tutti i miei manoscritti sono stati rifiutati dalle grandi case editrici.

5) Prevedi di pubblicare presto una continuazione del tuo sondaggio?

In effetti, probabilmente ci sarà un sequel. È stato scritto. A condizione di trovare un editore. Per ora, i principali editori in Francia sono abbonati assenti!

6) Un'ultima domanda. Cosa pensa, da storico, della lite tra i "napoleonisti" e gli antirazzisti, i decolonialisti e le femministe che chiedono di non celebrare il bicentenario del primo imperatore dei francesi con il pretesto che? razzista "," colonialista "e" macho "?

È deplorevole. Come se potessimo cancellare il posto di Napoleone nella storia! Ma non ho dubbi, Napoleone sarà onorato come dovrebbe, se non altro in Italia, Polonia, Russia, Germania e persino ... in Inghilterra!

_________________
"Tant que les Français constitueront une Nation, ils se souviendront de mon nom."

Napoléon.


Haut
 Profil  
 
 Sujet du message : Re: Parution Libero 8 mars 2021
Message Publié : 12 Mars 2021 17:55 
Hors-ligne
Rédacteur
Rédacteur
Avatar de l’utilisateur

Inscription : 14 Déc 2002 15:30
Message(s) : 14828
Lien :

http://www.empereurperdu.com/Documents/ ... zo2021.pdf

Image

_________________
"Tant que les Français constitueront une Nation, ils se souviendront de mon nom."

Napoléon.


Haut
 Profil  
 
Afficher les messages publiés depuis :  Trier par  
Publier un nouveau sujet Répondre au sujet  [ 2 message(s) ] 

Le fuseau horaire est UTC+1 heure


Qui est en ligne ?

Utilisateur(s) parcourant ce forum : Aucun utilisateur inscrit et 5 invité(s)


Vous ne pouvez pas publier de nouveaux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum
Vous ne pouvez pas éditer vos messages dans ce forum
Vous ne pouvez pas supprimer vos messages dans ce forum

Recherche de :
Aller vers :  
Propulsé par phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduction et support en françaisHébergement phpBB